Buddhachannel

Editoriale

Le Sei Concordie - Thich Nhat Hanh

Le 11 luglio 2015, di Buddhachannel Italia

le Sei Concordie Dopo avere visto come i monaci Anuruddha, Kimbila e Nandiya convivevano in armonia, il Buddha pronunciò le Sei Concordie, i principi per essere felici insieme agli altri: "Bhikkhu, la natura di una comunità è l’armonia, che si ottiene seguendo questi principi: condividere uno spazio comune, sia una casa o una foresta; condividere i doveri essenziali della giornata; osservare i precetti insieme; pronunciare parole che creino armonia, astenendosi da quelle (...) segue

Umorismo

Zem — Cà compte ?

plus d articles

Records della settimana

La storia del sacrificio

Si racconta che, molto tempo fa, il Bodhisattva nacque in una grande (...)


La storia d’Avishahya l’invincibile

Fu per il buon Karma di un ricco mercante che il Bodhisattva nacque, molto (...)


La storia della tigre affamata

Molti anni fa il Bodhisattva nacque nella famiglia di un ricco e potente (...)


Foto del giorno

par Buddhachannel Eng.


Evénement

Festival Dell’Oriente

Esplorare l’Universo d’Oriente Esplorare l’Universo d’Oriente Immergersi nelle culture e nelle tradizioni di un Continente sconfinato. Il 31 Ottobre e l’1 e 2 Novembre al complesso fieristico Carrarafiere, torna la magia dell’Oriente. Dopo l’ennesimo straordinario successo della sesta e settima edizione, tenutesi rispettivamente a Milano e, per la prima volta, a Roma, Il Festival torna a Carrara, nella sua sede d’origine, per la ottava edizione. Mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, (...) segue


Annuario

Centro Kalachakra, Italia

Il Centro Il Centro è nato nel 1988 con l’intento di promuovere e praticare gli insegnamenti del Buddha, con particolare attenzione alla tradizione Mahayana, Il Grande Veicolo, così come viene tramandata nel Buddhismo Tibetano e che ha la sua massima espressione nella persona di S.S. il Dalai Lama, Guida spirituale del nostro Centro. Dal 1994, il Ven. Thamthog Rinpoche è diventato il Direttore Spirituale del Centro. Dal 2010 il Centro è sotto la cura amorevole del Ven. Khenrab Rinpoche. (...) segue

Ultimo autore

Buddhachannel Italia

Buddhachannel é una web TV al servizio del Dharma, Sangha e di tutti i (...) segue


Articoli e Conferenze

Il sentiero della pace - del venerabile Ajahn Chah

Il sentiero della pace del venerabile Ajahn Chah Brani estratti da un discorso del Venerabile Ajahn Chah indirizzato ai monaci e ai novizi. POSSIAMO DIRE CHE IL RETTO SENTIERO DELLA PACE, il sentiero che il Buddha ha scoperto e ci ha indicato, che conduce alla pace della mente, alla purezza e alla realizzazione delle qualità di un samana, è formato da sila (freno morale), samadhi (concentrazione) e pañña (saggezza). E’ una strada valida per tutti. Infatti i discepoli del Buddha che divennero illuminati, all’inizio erano delle persone ordinarie, come tutti noi. Anche il Buddha all’inizio era uno come noi. Praticarono e dall’opacità fecero emergere la luce, dalla rozzezza la bellezza e dalle (...) segue


Testi fondamentali

Dhammapada XVII. Kodha-vagga : L’ira

DHAMMAPADA XVII. : L’ira 221 Abbandona l’ira, abbandona l’orgoglio, liberati da ogni attaccamento. Chi non si appropria di nulla, chi non è legato ai nomi e alle forme va al di là della sofferenza. 222 Controlla la rabbia come un buon auriga governa il suo carro impazzito. 223 Vinci l’ira con la delicatezza, la cattiveria con la bontà, l’avarizia con la generosità, la menzogna con la verità. 224 Sii sincero, non lasciarti trascinare dall’ira, condividi ciò che hai, anche se. è poco. Queste tre chiavi aprono la porta del cielo. 225 Sii padrone del tuo corpo, non ferire alcun essere e raggiungerai l’eterna dimora al di là della sofferenza. 226 Sii (...) segue


Buddhismo

Sesshin zen - Ritiri de meditazione

La ko-sesshin (ko =piccola, setsu =raccoglimento,shin = mente-cuore), trae origine dai ritiri che il Buddha e i suoi discepoli facevano,risiedendo nei Vihara, durante la stagione delle piogge, luoghi antesignani dei monasteri. L’uso di effettuare periodi di raccoglimento e di pratica intensiva è rimasto in tutte le scuole tradizionali buddhiste, pur se con modalità differenti; questa pratica per quanto riguarda lo Zen, ci proviene dall’ India e dalla Cina e nei monasteri Giapponesi e in alcuni più tradizionali in occidente è ancora molto in uso, periodi di sesshin lunghi diversi mesi (angosesshin), riproducono l’uso del Sangha antico di ritirarsi durante le piogge. Periodi più brevi, di pochi (...) segue

Ultimo articolo

Pratica del Mandala

"Mandala", termine derivato da una parola in Sanscrito che significa “cerchio”. Il cerchio delimita uno spazio che rappresenta l’esteriorizzazione del proprio psichismo (sintesi della manifestazione spaziale). La presenza dei mandala è rintracciabile in ambito indo-buddhistico nel Tibet lamaistico, nell’induismo tantrico, nel buddhismo Vajrayana tibetano, negli Indiani Navaho, negli indiani del Sud-Ovest (America). Il mandala personale Nel mandala personale il centro è l’uomo stesso che si deve purificare, trasformando le forze negative che porta dentro. Nel mandala vengono espulse tutte le energie negative attraverso la meditazione, la presa di coscienza e la conoscenza del proprio (...) segue