Buddhachannel : le portail du bouddhisme dans le monde

Sondaggio


Voter According to you, buddhism is :


Calendario

Editoriale

Dana - Del Venerabile Ajahn Vajiro

Le 25 luglio 2014, di Buddhachannel Italia

Dana - del venerabile Ajahn Vajiro Il seguente insegnamento è tratto da un discorso tenuto da Ajahn Vajiro a Chithurst nel 1988. “Dare è l’inizio e la fine della vita religiosa.” IL SENSO DI SEPARAZIONE è un’esperienza che tutti gli esseri umani condividono. Ne facciamo esperienza dentro di noi e possiamo riconoscerlo anche negli animali. Riconosciamo che ‘questo’ è separato da ‘quello’; questo corpo è separato da quell’altro. E in vari modi cerchiamo di superare tale senso (...) segue

Umorismo

Zem — Y’a d’la joie

plus d articles

Records della settimana

La storia del sacrificio

Si racconta che, molto tempo fa, il Bodhisattva nacque in una grande (...)


La storia della tigre affamata

Molti anni fa il Bodhisattva nacque nella famiglia di un ricco e potente (...)


La storia d’Avishahya l’invincibile

Fu per il buon Karma di un ricco mercante che il Bodhisattva nacque, molto (...)


Foto del giorno

par Buddhachannel Eng.


Evénement

Festival Dell’Oriente

Esplorare l’Universo d’Oriente Esplorare l’Universo d’Oriente Immergersi nelle culture e nelle tradizioni di un Continente sconfinato. Il 31 Ottobre e l’1 e 2 Novembre al complesso fieristico Carrarafiere, torna la magia dell’Oriente. Dopo l’ennesimo straordinario successo della sesta e settima edizione, tenutesi rispettivamente a Milano e, per la prima volta, a Roma, Il Festival torna a Carrara, nella sua sede d’origine, per la ottava edizione. Mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, (...) segue


Annuario

Istituto Italiano Zen Soto Shobozan Fudenji

L’Istituto Italiano Zen Sôtô Shôbôzan Fudenji, Ente di culto riconosciuto con D.P.R. in data 5.7.1999 (G.U. 23.9.1999), è stato costituito nel 1984 per sostenere e promuovere lo sviluppo della missione che ha il suo centro propulsore nel Tempio Shôbôzan Fudenji. Aderisce all’Unione Buddhista Italiana (U.B.I.). L’Istituto è il soggetto giuridico rappresentativo degli interessi morali e patrimoniali della Comunità religiosa. Lo statuto dell’Ente delinea un ordinamento plasmato, anche nei suoi (...) segue

Ultimo autore

Buddhachannel Italia

Buddhachannel é una web TV al servizio del Dharma, Sangha e di tutti i (...) segue


Articoli e Conferenze

La mente e l’Ambiente di "Yang-Shan" - di John Tarrant, Roshi

LA MENTE E L’AMBIENTE DI "YANG-SHAN" di JOHN TARRANT, ROSHI - Questo testo riguarda alcuni dei più fondamentali e delicati problemi spirituali. Perciò, dovrebbe essere letto, citato e analizzato in un modo attento e sacrale. Questo è un koan tratto dal Libro dell’Equanimità. Yang-shan chiede ad un studente, "Quale è il tuo luogo natio?" E lo studente dice, "Io vengo dalla Provincia di Yu". Yang-shan replica, "Hai considerato il tuo interno?" E lo studente risponde, "Lo faccio sempre". Yang-shan: "Ciò che pensa è la coscienza, ciò che è pensato è l’ambiente circostante. All’interno di esso ci sono montagne, fiumi e la grande terra, torri, palazzi, persone, animali e le (...) segue


Testi fondamentali

Shantideva - Bodhisattvacharyavatara VI : Perfezione di pazienza (Versi 91-134)

Shantideva - Il Bodhicaryavatara Capitolo VI : Perfezione di pazienza 91. Se riconosco il mio proprio interesse personale, che buono è c’in quanto per me? Se voglio soltanto il piacere mentale, dovrei dedicarmi al gioco, bevente, ecc. 92. Per fama, alcuni sacrificano la loro ricchezza e perfino si uccidono. Tuttavia che buoni sono parole? Quando uno muore, che ha quel piacere? 93. Alla perdita di elogio e di fama, la mia propria mente compare a me appena come un bambino che si lamenta nell’afflizione quando il relativo sandcastle si distrugge. 94. Poiché una parola non è sentient, non può elogiarla. Ma sapere che qualcuno lo gradice è una causa del mio piacere. (...) segue


Buddhismo

Il fascino del Buddhismo (Raimon Panikkar)

Un bel giorno, di buon mattino, un giovane principe che non era delle Asturie né della casa di Davide, ma di un piccolo clan che viveva a fianco delle montagne più alte del mondo da una parte e la piana del Gange che già da mille anni era un punto d’incontro di civiltà dall’altra, dopo anni di lotta e di dubbi, (non oltre la metà del VI secolo a.C.) fece un colpo di testa e andò a prendere Kanthaka, il suo grande cavallo bianco preferito, e Channa, il suo servitore personale, per uscire dalle porte del castello del regno di suo padre lasciando un bambino piccolo (suo figlio) e la principessa (la sua sposa), per provare a risolvere i problemi che fin dall’età di sei anni lo tormentavano. (...) segue

Ultimo articolo

Natura, le fioriture di luglio sulla Riviera ligure

Sbocceranno a luglio i fiori di Loto, piante acquatiche con romantici fiori dai grandi petali che porteranno a Villa della Pergola ad Alassio, sulla Riviera ligure di Ponente, un’atmosfera orientale. In Oriente, il Loto è simbolo di purezza e di spiritualità in tutte le religioni ed è il fiore sacro di Induismo e Buddismo. Nella dottrina induista Brahma, Creatore e Dio padre dell’universo, è raffigurato nascente da un fiore di loto che spunta dall’ombelico della divinità Vishnu; nel Buddismo, invece, i diversi colori dei fiori di Loto individuano i differenti stati spirituali di Buddha. Per i romani il fiore di Loto indicava l’unione, mentre per gli egizi la salvezza: è infatti proprio (...) segue