Buddhachannel

Editoriale

Le Sei Concordie - Thich Nhat Hanh

Le 21 marzo 2016, di Buddhachannel Italia

le Sei Concordie Dopo avere visto come i monaci Anuruddha, Kimbila e Nandiya convivevano in armonia, il Buddha pronunciò le Sei Concordie, i principi per essere felici insieme agli altri: "Bhikkhu, la natura di una comunità è l’armonia, che si ottiene seguendo questi principi: condividere uno spazio comune, sia una casa o una foresta; condividere i doveri essenziali della giornata; osservare i precetti insieme; pronunciare parole che creino armonia, astenendosi da quelle (...) segue

Umorismo

Zem — Fastoche

plus d articles



Records della settimana

La storia d’Avishahya l’invincibile

Fu per il buon Karma di un ricco mercante che il Bodhisattva nacque, molto (...)


La storia del sacrificio

Si racconta che, molto tempo fa, il Bodhisattva nacque in una grande (...)


La storia della tigre affamata

Molti anni fa il Bodhisattva nacque nella famiglia di un ricco e potente (...)


Foto del giorno

par Buddhachannel Fr.


Evénement

Festival Dell’Oriente

Esplorare l’Universo d’Oriente Esplorare l’Universo d’Oriente Immergersi nelle culture e nelle tradizioni di un Continente sconfinato. Il 31 Ottobre e l’1 e 2 Novembre al complesso fieristico Carrarafiere, torna la magia dell’Oriente. Dopo l’ennesimo straordinario successo della sesta e settima edizione, tenutesi rispettivamente a Milano e, per la prima volta, a Roma, Il Festival torna a Carrara, nella sua sede d’origine, per la ottava edizione. Mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, (...) segue


Annuario

L’Istituto Lama Tzong Khapa -

L’Istituto Lama Tzong Khapa è uno dei più grandi e più attivi centri di Buddhismo tibetano della tradizione Ghelug in occidente. Fondato nel 1977 da Lama Thubten Yesce e Lama Zopa Rinpoche, è membro della Fondazione per la Preservazione della Tradizione Mahayana (FPMT) e dell’Unione Buddhista Italiana (UBI). È particolarmente conosciuto e apprezzato per il valore dei suoi maestri, sia residenti sia ospiti, così come per i suoi articolati corsi di studio. Questi comprendono il Masters Program di (...) segue

Ultimo autore

Buddhachannel Italia

Buddhachannel é una web TV al servizio del Dharma, Sangha e di tutti i (...) segue


Articoli e Conferenze

Il sentiero della pace - del venerabile Ajahn Chah

Il sentiero della pace del venerabile Ajahn Chah Brani estratti da un discorso del Venerabile Ajahn Chah indirizzato ai monaci e ai novizi. POSSIAMO DIRE CHE IL RETTO SENTIERO DELLA PACE, il sentiero che il Buddha ha scoperto e ci ha indicato, che conduce alla pace della mente, alla purezza e alla realizzazione delle qualità di un samana, è formato da sila (freno morale), samadhi (concentrazione) e pañña (saggezza). E’ una strada valida per tutti. Infatti i discepoli del Buddha che divennero illuminati, all’inizio erano delle persone ordinarie, come tutti noi. Anche il Buddha all’inizio era uno come noi. Praticarono e dall’opacità fecero emergere la luce, dalla rozzezza la bellezza e dalle (...) segue


Testi fondamentali

Shantideva - Bodhisattvacharyavatara II : (Versi 34-65)

Shantideva - Das Bodhicaryavatara Capitolo II : La confessione dell’errore 34. Ho commesso i vari vizi per gli amici ed i nemici. Ciò che non ho riconosciuto: “Lasciando tutto dietro, devo passare via.„ 35. I miei nemici non rimarranno, né i miei amici rimarranno. Non rimarrò. Niente rimarrà. 36. Qualunque è con esperienza si sbiadirà ad una memoria. Come un’esperienza di sogno, tutto che passi non sarà veduto ancora. 37. Anche in questa vita, mentre io hanno fatto una pausa, molti amici ed i nemici sono passato via, ma peccato terribile indotto da loro resti davanti me. 38. Quindi, non ho considerato che fossi effimero. dovuto delusione, il collegamento e l’odio, sinned in (...) segue


Buddhismo

Introduzione al Buddhismo e alla Pratica di Zazen - Gudo Nishijima Roshi (2/6)

Introduzione al Buddhismo e alla Pratica di Zazen Insegnamenti di Gudo Nishijima Roshi Il Buddha Gotama Zazen e Buddhismo La parola Zazen si costruisce colle parole giapponesi za, sedersi, e zen. La parola zen proviene dalla parola cinese ch’an che è a sua volta una translitterazione della parola sanscrita dhyana, che significa «meditazione». Diverse forme di meditazione esistevano prima dalla nascita del Buddha Gotama. Ad esempio, le forme di meditazione dello Yoga e così via. Nel Buddhismo, c’interessiamo della pratica consistente nello stare seduti nella medesima postura in un medesimo stato di corpo e mente del Buddha Gotama. In questa postura, facciamo l’esperienza del (...) segue

Ultimo articolo

La Nobile e Sacra Luce Dorata (2/5) - Capitolo I - Prologo

La Nobile e Sacra Luce Dorata Discorso del Grande Veicolo CAPITOLO Primo Prologo Mi prostro a tutti i buddha del passato, del presente e a quelli che non sono ancora apparsi, ai bodhisattva, ai pratyekabuddha e agli arya sravaka. Così una volta udii. Il Buddha si trovava sul Picco dell’Avvoltoio, assorto nella profonda sfera dei fenomeni. Mentre così dimorava, il Tath›gata, attorniato da supremi bodhisattva puri e immacolati, espose il Re della Raccolta di Sutra, straordinariamente profondo da ascoltare e profondo da contemplare, il SÒtra della Sacra Luce Dorata, che qui esporrò. Esso fu benedetto dall’ispirazione dei buddha delle quattro direzioni: Akhobhya a est, Ratnaketu a sud, (...) segue