Buddhachannel

Nella stessa categoria

1er février 2016

Idée Lecture - Eurêka










Instagram





Rubriche

Il dono del Dharma

lunedì 20 settembre 2010

Langues :


Titolo : Il dono del Dharma: La saggezza del perdono-Il senso dell’esistenza-La pace dello spirito-Risposte sul senso della vita
Autore : Gyatso Tenzin (Dalai Lama)

Dati : 2007, VII-580 p., rilegato

Curatore : Pecunia G.; Ma Anand P.

Editore : BUR Biblioteca Univ. Rizzoli (collana Radici BUR)

Donare il Dharma - cioè gli insegnamenti del Buddha - è il compito che il XIV Dalai Lama, il leader e guida spirituale della nazione tibetana, si è assunto dal suo esilio in India nei confronti del mondo occidentale, compito che egli svolge privilegiando, secondo la più antica tradizione buddhista, l’insegnamento orale attraverso incontri, conferenze, interviste. E l’accoglienza che il pubblico occidentale da anni offre a colui che, come il Papa, viene chiamato dai suoi devoti "Sua Santità", trova una straordinaria testimonianza nelle parole dell’Arcivescovo anglicano Desmond Tutu: "Riveriamo il Dalai Lama. È forse il solo, o uno dei pochissimi, che possono riempire il Central Park di New York di devoti in adorazione. Ma perché? Ho incontrato pochissime persone che abbiano una serenità profonda come la sua". Il volume contiene quattro libri che offrono il pensiero del Dalai Lama. Ne "La saggezza del perdono", attraverso la penna di Victor Chan, il leader buddhista parla al mondo con episodi illuminanti che ne fanno apprezzare la compassione, l’altruismo e il perdono. "Il senso dell’esistenza", "La pace dello spirito" e "Risposte sul senso della vita" sono la trascrizione di conferenze che il Dalai Lama ha tenuto in questi anni in Europa e in India. Conclude il volume un glossario, agile strumento per orientarsi nel ricco panorama del buddhismo, che non è né solo religione né solo filosofia ma vera "scienza dello spirito".


Fonte : www.ibs.it

Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l’ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

Collegamentoregistratipassword dimenticata?