Buddhachannel

Nella stessa categoria

29 juin 2016

Le Sûtra du Diamant

29 de junio de 2016, por Buddhachannel España

El Sutra del Diamante










Instagram





Rubriche

Shantideva - Bodhisattvacharyavatara IV: Assistendo allo spirito di risveglio

domenica 11 luglio 2010, di Buddhachannel Italia

Langues :

Tutte le versioni di questo articolo: [Deutsch] [English] [Español] [italiano] [Português]

Shantideva - Il Bodhicaryavatara




Capitolo IV : Assistendo allo spirito di risveglio

1. Quindi, saldamente sull’adozione dello spirito di risveglio, un bambino del Jinas dovrebbe sforzarsi sempre vigilante di non trascurare il suo addestramento.

2. Anche se uno ha assunto un impegno, è adatto da riconsiderare indipendentemente da fatto che fare quello che impetuoso è stato intrapreso e bene non è stato considerato.

3. Ma scartare quello che è stato esaminato dal Buddhas sagacious e dai loro bambini, così come da me secondo il meglio delle mie abilità?

4. Se, sulla fabbricazione deuna tal promessa, non la metto in azione, quindi ingannare quegli esseri sentient, che destino io avere?

5. È stato detto che una persona che ha inteso dare via persino una cosa molto piccola ma non agisce in tal modo, si trasforma in in un preta.

6. Allora tanto più, ingannare il mondo intero dopo fortemente e francamente invitandolo alla felicità unsurpassable, che condizione dell’esistenza io avere?

7. Il soltanto uno Omniscient conosce la linea di condotta inconcepibile di quella gente quale libera anche quando forsake lo spirito di risveglio.

8. Di conseguenza, dato che un Bodhisattva è la rovina più pesante di tutti; per se commette una tal rovina, altera il benessere di tutti gli esseri sentient.

9. Se qualcun’altro ostacola la sua virtù, anche per un momento, non ci sarà estremità alle sue condizioni misere dell’esistenza, perché diminuisce il benessere degli esseri sentient.

10. Uno si distruggerebbe, cancellante il benessere persino di un essere sentient, quanto così degli esseri che abitano durante tutto lo spazio?

11. Quindi, dovuto il potere delle rovine e dovuto il potere dello spirito di risveglio, uno girare nel ciclo dell’esistenza è lento nel raggiungimento dei motivi di bodhisattva.

12. Di conseguenza, dovrei comportarmi rispettoso in conformità con il mio impegno. Se ora non faccio uno sforzo, andrò da più basso alle condizioni più basse.

13. Buddhas innumerevole è andato vicino, cercando ogni essere sentient, ma attraverso il mio proprio difetto, non ho entrato in dominio della loro cura.

14. Se rimango come questo, poichè sono ora, verrò ripetutamente alle condizioni misere dell’esistenza, la malattia, la morte, l’amputazione, la distruzione e simili.

15. Quando io incontri l’apparenza estremamente rara del Tathágata, della fede, dell’esistenza umana e della capacità esercitarsi nella virtù,

16. Salute, sostentamento quotidiano e mancanza di forza maggiore? La vita è momentanea ed ingannevole; ed il corpo è come se sul prestito.

17. Con tale comportamento sulla mia parte, una condizione umana certamente non è ottenuta ancora. Quando una condizione umana non è realizzato è soltanto vice e come potrebbe là benedire?

18. Se non effettuo la virtù anche quando sono capace di esso, che cosa allora fare una volta completamente dazed dalle sofferenze delle condizioni misere dell’esistenza?

19. Per uno non effettua la virtù ma accumula il peccato, neppure l’espressione, “condizione favorevole dell’esistenza„ sarà perso per gli un miliardo di eoni.

20. Di conseguenza, quello benedetto ha dichiarato che l’esistenza umana è estremamente difficile da verificarsi, come un’emergenza capa delle tartarughe nell’anello di un giogo in un oceano ampio.

21. Uno abita nell’inferno di Avichi per un eone in conseguenza di un vizio commesso in un singolo momento. Che cosa allora può essere detto di una condizione favorevole dell’esistenza, poiché il peccato si è accumulato da tempo di inizio-di meno?

22. Sperimentando quello da solo, si ancora non è liberato. Di conseguenza, mentre lo sperimenta, uno genera più vizi.

23. Sull’ottenere tale svago, se non mi esercito nella virtù, quindi non ci è duplicità maggior di questa e non ci è delusione maggior di questa.

24. Se riconosco questo e, ancora ingannato, la caduta nel bradipo, quindi quando sono ordinato dai messaggeri di Yama, lungamente rimarrò nella grande angoscia.

25. Il fuoco unendurable di inferno bruciacchierà il mio corpo per le età ed in seguito il fuoco di rimorso tormenterà a lungo la mia mente undisciplined.

26. Ho ottenuto in qualche modo la condizione conveniente che è molto difficile da realizzare e benchè informato di quello, fossi condotto di nuovo a quegli stessi inferni.

27. Non ho volontà in questa materia, come se bewitched dai periodi. Non so da chi bewitched o chi abita all’interno di me.

28. I nemici quali il bisogno e l’odio sono senza armi, piedini, ecc. Sono nè coraggiose nè saggie. Come sono che lo hanno asservito?

29. Disposto nella mia mente, lo rovinano, mentre rimangono affermate essi stessi; ma non ottengo arrabbiato al mio forbearance con questa situazione vergognosa ed impropria.

30. Se tutti i dei ed esseri umani fossero i miei nemici, persino non potrebbero portarlo al fuoco dell’inferno di Avichi.

31. Una volta incontrato, consuma persino le ceneri del supporto Meru. Le afflizioni mentali, i nemici vigorosi, immediatamente lo gettano là.

32. Per la longevità di tutti i altri nemici così non sta resistendo a, l’inizio-di meno ed infinito come quello dei miei nemici, le afflizioni mentali.

33. Tutto è disposto favorevole una volta teso con bontà, ma quando queste afflizioni mentali honored, determinano la sofferenza tanto più.

34. Come posso prendere il piacere nel ciclo dell’esistenza una volta costante, nemici duraturi, che sono la sola causa delle correnti e pletore di forze maggiori, impavido abito nel mio cuore?

35. Come posso essere felice se i guardiani della prigione del ciclo dell’esistenza, di questi assassini e degli slaughterers negli inferni e simili, rimangono nella gabbia di ingordigia all’interno della dimora del mio cuore?

36. Di conseguenza, finchè questi nemici non si distruggono prima dei miei occhi, non forsake la mia operazione. Quelli alti con orgoglio, che sono infuriati a qualcuno che dia loro persino un insulto secondario, non dormiranno fino a che non lo uccidano.

37. All’altezza di una battaglia, ready per macellare coloro che è nella nerezza e che sono naturalmente conforme alla sofferenza con la morte, quelli afflitti con le lesioni dai germogli innumerevoli e le frecce non girano indietro senza compire il loro obiettivo.

38. Che cosa allora quando sono desideroso di distruggere i miei nemici naturali, che sono le cause perpetue di tutte le miserie? Oggi, anche se sono assalito con cento forze maggiori, perché sono stancato e scoraggiato?

39. Se portano le cicatrici dai loro nemici per nessun motivo come se siano ornamenti, quindi perché le sofferenze lo disturbano quando sono regolato per compire un grande obiettivo?

40. Se i pescatori, gli emarginati, i coltivatori ed altri, di cui le menti siano riparate soltanto sulle loro proprie vite, sostengono le forze maggiori del freddo e del calore, quindi perché non resisto nell’interesse al benessere del mondo?

41. Mentre ho promesso di liberare gli esseri durante spazio nei dieci sensi dalle loro afflizioni mentali, non ho liberato neppure io stesso dalle afflizioni mentali.

42. Senza conoscere le mie proprie limitazioni, ho parlato a quel tempo come se fossi un po insano. Di conseguenza, non girerò mai indietro dallo sgominare le afflizioni mentali.

43. Sarò tenace in questa materia; e riparato su vendetta, intraprenderò la guerra, tranne contro quelle afflizioni mentali che sono collegate con l’eliminazione delle afflizioni mentali.

44. Lasci le mie interiora stillare fuori e la mia caduta capa fuori, ma affatto I si piegherà giù ai miei nemici, le afflizioni mentali.

45. Anche se esiliato, un nemico può acquistare una residenza ed i seguaci in un altro paese da dove rinvia con la sua resistenza completa. Ma non ci è tale corso per il mio nemico, le afflizioni mentali.

46. Una volta che le afflizioni che abitano nella mia mente è stato espelso, dove potesse andare e dove andasse e dove lo riposasse e tentasse di restituire e distruggere? Debole nello spirito, sto difettando di nella perseveranza. Le afflizioni mentali sono delicate e conquerable con l’occhio della saggezza.

47. Le afflizioni mentali non esistono negli oggetti di senso, o nelle facoltà di senso, o nello spazio in mezzo e non in qualsiasi altro luogo. Allora dove esistono ed agitano l’intero mondo? Ciò è un’illusione soltanto. Liberi il vostro cuore di timore e coltivi la perseveranza per la saggezza. Perché vi torturereste negli inferni per nessun motivo?

48. Dopo avere riflesso in questo modo, farò uno sforzo per applicare gli insegnamenti poichè sono stati spiegati. Come può qualcuno che potrebbe essere curato da medicina essere ristabilito a salute se si smarrisce dal consiglio del medico?


Fonte : http://www.shantideva.net

Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l’ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

Collegamentoregistratipassword dimenticata?