Buddhachannel

Nella stessa categoria

29 juin 2016

Le Sûtra du Diamant

29 de junio de 2016, por Buddhachannel España

El Sutra del Diamante










Instagram





Rubriche

Dhammapada - (Dhp 3). Cittavagga: La mente

sabato 13 febbraio 2010, di Buddhachannel Italia

Langues :

Tutte le versioni di questo articolo: [Deutsch] [English] [Español] [italiano] [Nederlands] [Português] [中文]

DHAMMAPADA

Bouddha regardant passer les nuages de la vie

(Dhp 3). Cittavagga: La mente

33

Come il fabbro raddrizza una freccia,
così il saggio governa i suoi pensieri,
per loro natura instabili, irrequieti
e difficili da controllare.

34

I pensieri fremono e si dibattono
per sfuggire alla morte
come pesci tolti alla loro dimora liquida
e gettati sulla terraferma.

35

La padronanza della propria mente,
ribelle, capricciosa e vagabonda,
è la via verso la felicità.

36

Il saggio osserva continuamente
i propri pensieri,
che sono sottili, elusivi ed erranti.
Questa è la via verso la felicità.

37

pensieri, incorporei ed erranti,
vagano lontano.
Raccoglili nella caverna del cuore
e liberati dalla schiavitù
del desiderio e della morte.

38

Come può una mente agitata
comprendere la legge eterna?
Se la serenità della mente è turbata,
la saggezza non può manifestarsi.

39

Il risvegliato,
colui la cui mente è serena
e ha trasceso il dilemma del bene e del male,
è libero da ogni timore.

40

Questo tuo corpo è fragile
come un vaso di coccio.
Fai della tua mente una fortezza
e combatti le tentazioni
con l’arma della saggezza.

41

Ben presto questo corpo
giacerà sulla terra,
privo di coscienza,
inutile come un ceppo bruciato.

42

Nessuno, neppure il tuo peggior nemico
può nuocerti quanto una mente indisciplinata.

43

Ma una mente disciplinata
è un’alleata preziosa.
Nessuno, né tua madre, né tuo padre,
né i tuoi amici,
può esserti di altrettanto aiuto.


Trova le 26 capitoli su:
http://www.buddhachannel.tv/portail/spip.php?article15333




Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l’ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

Collegamentoregistratipassword dimenticata?