Buddhachannel

Nella stessa categoria

28 juillet 2017, par Le Refuge

Le Refuge

12 juillet 2016

Dojo Zen Kwan Um de Paris

29 de junio de 2016

Centro zen de México

10 mai 2016

Cité du Dharma

21 mars 2016

Dojo Zen de Lille










Instagram





Rubriche

L’Istituto Lama Tzong Khapa -

lunedì 9 novembre 2015, di Buddhachannel Italia

Langues :

Tutte le versioni di questo articolo: [English] [italiano]

L’Istituto Lama Tzong Khapa è uno dei più grandi e più attivi centri di Buddhismo tibetano della tradizione Ghelug in occidente. Fondato nel 1977 da Lama Thubten Yesce e Lama Zopa Rinpoche, è membro della Fondazione per la Preservazione della Tradizione Mahayana (FPMT) e dell’Unione Buddhista Italiana (UBI). È particolarmente conosciuto e apprezzato per il valore dei suoi maestri, sia residenti sia ospiti, così come per i suoi articolati corsi di studio. Questi comprendono il Masters Program di studi buddhisti in Sutra e Tantra, di livello avanzato, il Basic Program, di livello intermedio, e Alla Scoperta del Buddhismo (Discovering Buddhism), di livello introduttivo.

L’ILTK è altrettanto noto per gli insegnamenti di Dharma tenuti nei week-end durante tutto l’arco dell’anno. Tutti questi corsi sono basati sugli autentici insegnamenti di Buddha Sakyamuni, nato 2500 anni fa in India, così come furono successivamente spiegati da pandit (saggi e filosofi) indiani quali Nagarjuna, Chandrakirti e Buddhapalita, e da eruditi tibetani come Lama Tzong Khapa, Jetsun Ciöghyi Ghieltsen e altri. Il loro unico scopo è favorire una profonda trasformazione della persona, che porti al loro più elevato grado di sviluppo le qualità umane dell’amore, della compassione e della saggezza, fino allo stato della perfetta illuminazione, la buddhità o stato di buddha.


Esistente nell’attuale sede dal 1976, l’Istituto Lama Tzong Khapa è il più importante centro buddhista in Italia ed uno dei maggiori in Europa. Situato nel verde delle colline toscane, 40 km a sud di Pisa, l’Istituto ha sede in un’ampia palazzina - costruita in due fasi nel XVIII e XIX secolo e completamente ristrutturata vent’anni fa – dotata di sale di meditazione, sale da pranzo, biblioteca e camere per gli ospiti, attorno alla quale si trovano la villetta dei lama residenti ed una ventina di piacevoli cottage in legno per gli ospiti e, in particolare, per coloro che svolgono dei ritiri di meditazione.

Intorno al centro si è formata una comunità di monaci e laici, dediti allo studio e alla pratica degli insegnamenti del Buddha secondo il lignaggio di Lama Tzong Khapa. Caratterizzato dalla presenza di due illustri Lama residenti, l’Istituto ospita regolarmente maestri e meditatori di grande fama. Soltanto negli ultimi tre anni sono stati ospiti del nostro centro Sua Santità il XIV Dalai Lama (ospite a Pomaia per la quarta volta nel dicembre 2001), Kirti Tsenjab Rinpoche, Lama Zopa Rinpoche, Choeden Rinpoche, Demma Locho Rinpoche, Dagpo Rinpoche e numerosi altri maestri, anche di altre tradizioni.

L’Istituto è inoltre dotato di una fornita biblioteca e di una nastroteca. Tutto ciò, unito ai confortevoli alloggi e alla cucina italiana (vegetariana), lo rende il luogo ideale per approfondire la conoscenza e la pratica del Dharma.

Ospitalità all’Istituto

L’Istituto Lama Tzong Khapa offre la possibilità di soggiorno sia ai partecipanti ai corsi sia a chi semplicemente desidera trascorrere qualche giorno di relax. La struttura permette di dare ospitalità a oltre 100 persone, in diverse sistemazioni che vanno dalla camera singola (in chalet di legno o nell’edificio principale dell’Istituto) alla doppia al dormitorio.

Mentre i corsi vengono gestiti direttamente dall’Istituto, la gestione della struttura ricettiva è stata affidata alla Sopa, una piccola cooperativa costituita nel 2001. I prezzi del soggiorno variano dai 25 ai 40 euro per persona (al giorno, pensione completa) a seconda della sistemazione prescelta. Durante i mesi estivi, a coloro che si limitano a soggiornare presso l’Istituto e non seguono i corsi, viene applicata una maggiorazione di 10 euro al giorno rispetto ai prezzi di cui sopra. I costi dei corsi variano a seconda della tipologia, della durata e degli insegnanti.

Le prenotazioni non si accettano via e-mail ma solo per telefono (050-685654 tutti i giorni inclusi sabato e domenica, 8:30-12:30 e 14:15-17:15). In periodi di grande affluenza, la prenotazione diviene effettiva soltanto al momento del ricevimento della caparra concordata con la segreteria.

Gli stupa

Lo "stupa dell’illuminazione" dedicato a Lama Yesce cominciò ad essere costruito nel 1985, a seguito di una richiesta fatta a Rosario Rizzi da Ghesce Ciampa Ghiatso e Jacie Keeley, che stava cominciando a distribuire le ceneri di Lama Yesce ai vari centri FPMT del mondo. I lavori di costruzione e riempimento, con rotoli di mantra e vari materiali consacrati, coinvolsero tutti i buddhisti residenti in zona, aiutati e sostenuti quotidianamente da Ghesce Ciampa Ghiatso. Dopo soltanto un anno dall’inizio dei lavori, nel novembre 1986, lo stupa fu consacrato da Ghesce Ciampa Ghiatso e Ghesce Ciampa Lödro.

In seguito vennero costruiti altri due stupa, "dell’illuminazione" e "dell’armonia", per commemorare due grandi maestri: Ghesce Rabten e Gomo Rinpoce, in segno di gratitudine da parte dei loro discepoli italiani. Sua Santità il Dalai Lama, durante la sua seconda visita a Pomaia nel maggio 1990, benedisse il luogo dove sarebbero sorte le due costruzioni. I lavori iniziarono subito, con grande collaborazione economica e fisica da parte di molti praticanti del Dharma, residenti e ospiti. Gli stupa furono consacrati da Lama Zopa Rinpoce nell’ottobre del 1992.

A Pomaia, nel luglio 2000, all’Istituto Lama Tzong Khapa si completava la preparazione dei mantra e la raccolta delle altre sostanze da mettere nello Stupa del ven. Maestro Ghesce Yesce Tobden. Lama Zopa Rinpoce aveva scelto, fra gli otto tipi principali, uno Stupa dell’Armonia. Il 15 ottobre 2000 una pioggia insistente non ha permesso che la consacrazione finale si svolgesse all’aperto, così il ven. Ghesce Ciampa Ghiatso l’ha officiata nel Gompa dell’Istituto, alla presenza di quasi duecento persone, in maggioranza discepoli del ven. Ghesce Tobden venuti da ogni parte d’Italia.

Ecco un breve testo di Lobsang Dondhen, che è stato il suo attendente per un lungo periodo, fino al momento della sua morte:

Questo Stupa dell’Illuminazione, o ’Grande Distruttore dei Mara’ è stato costruito in ricordo del nostro Maestro spirituale, il venerabile Prezioso Santo. Questi fin dalla gioventù cominciò nel grande monastero di Sera gli studi dei cinque grandi Testi filosofici, portandoli poi a compimento. Sotto la guida compassionevole di Sua Santità il Dalai Lama, si impegnò in una completa pratica spirituale, vivendo nel suo luogo di ritiro sopra Dharamsala dall’anno 1971.

La notte del 31 Luglio 1999 Egli si assorbì nella Sfera dei Fenomeni del Dharmadatu, rimanendo in meditazione profonda per un periodo di dodici notti e dodici giorni.

In questo Stupa sono raccolti molti oggetti supremi, come reliquie estremamente rare provenienti dal Palazzo (la dimora di Sua Santità), e molte altre sostanze benedette.

(Composto il giorno 30 del 3° mese dell’anno 2127 del calendario tibetano, il 2/6/2000 del calendario occidentale).

Istituto Lama Tzong Khapa

Associato alla FPMT e all’U.B.I.
Via Poggiberna, 9 Pomaia 56040 (Pisa) ITALY
 
Tel. 050.685654 - Fax 050.685695
Indirizzo ILTK di posta (generico): iltk@iltk.it

Forum solo su abbonamento

È necessario iscriversi per partecipare a questo forum. Indica qui sotto l’ID personale che ti è stato fornito. Se non sei registrato, devi prima iscriverti.

Collegamentoregistratipassword dimenticata?

1 Messaggio

  • L’Istituto Lama Tzong Khapa - 19 marzo 2010 09:22, di yeshedorje

    Auspicando...
    che tutti gli esseri senzienti siano liberi dalla sofferenza e dalla sua origine,
    che siano pervasi di felicità e dalle sue cause,
    che gioiscano di ogni virtù
    e che siano serenamente stabili nell’equanimità priva di ogni pregiudizio e paura.

    Sarvamangalam

    repondre message