Buddhachannel : le portail du bouddhisme dans le monde

Sondaggio


Voter According to you, buddhism is :


Editoriale

La mente e l’Ambiente di "Yang-Shan" - di John Tarrant, Roshi

Le 14 novembre 2014, di Buddhachannel Italia

LA MENTE E L’AMBIENTE DI "YANG-SHAN" di JOHN TARRANT, ROSHI - Questo testo riguarda alcuni dei più fondamentali e delicati problemi spirituali. Perciò, dovrebbe essere letto, citato e analizzato in un modo attento e sacrale. Questo è un koan tratto dal Libro dell’Equanimità. Yang-shan chiede ad un studente, "Quale è il tuo luogo natio?" E lo studente dice, "Io vengo dalla Provincia di Yu". Yang-shan replica, "Hai considerato il tuo interno?" E lo (...) segue

Umorismo

Zem — Vive le vent, vive le vent…

plus d articles

Records della settimana

La storia del sacrificio

Si racconta che, molto tempo fa, il Bodhisattva nacque in una grande (...)


La storia della tigre affamata

Molti anni fa il Bodhisattva nacque nella famiglia di un ricco e potente (...)


La storia d’Avishahya l’invincibile

Fu per il buon Karma di un ricco mercante che il Bodhisattva nacque, molto (...)


Foto del giorno

par Buddhachannel USA


Evénement

Festival Dell’Oriente

Esplorare l’Universo d’Oriente Esplorare l’Universo d’Oriente Immergersi nelle culture e nelle tradizioni di un Continente sconfinato. Il 31 Ottobre e l’1 e 2 Novembre al complesso fieristico Carrarafiere, torna la magia dell’Oriente. Dopo l’ennesimo straordinario successo della sesta e settima edizione, tenutesi rispettivamente a Milano e, per la prima volta, a Roma, Il Festival torna a Carrara, nella sua sede d’origine, per la ottava edizione. Mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, (...) segue


Annuario

Santacittarama Monastero Buddhista

SANTACITTARAMA, "Il giardino del cuore sereno", è un piccolo monastero, il primo in Italia della tradizione Theravada, "La Via degli Anziani". E’ stato fondato nel 1990 per venire incontro all’interesse e al desiderio manifestati sia dai Buddhisti italiani che dagli immigrati della comunità asiatica (in particolare Thailandese, Cingalese, e Birmana). L’associazione Santacittarama, riconosciuta nel 1995 come Ente Religioso, è un membro dell’Unione Buddhista Italiana. Il monastero è situato a circa (...) segue

Ultimo autore

Buddhachannel Italia

Buddhachannel é una web TV al servizio del Dharma, Sangha e di tutti i (...) segue


Articoli e Conferenze

I benefici del Sutra della Nobile Sacra Luce Dorata - di Lama Zopa Rinpoce (1/7)

Il gentile e compassionevole guru Buddha Sakyamuni insegnò il sacro Sutra della Luce Dorata, che produce benefici immensi come lo spazio per la pace nel mondo e illimitati benefici per ogni persona che ne legga anche una sola parte. Questo sutra è preziosissimo, porta pace e felicità, è molto potente nel fermare la violenza e dona ai Paesi un’incredibile protezione da essa. Ascoltandolo, il proprio karma viene purificato. Questo testo incrementa il successo e, specialmente ai leader, come sovrani o presidenti, porta successo nel governare con virtù, il sentiero che conduce alla felicità. Per chi ha problemi, per i morenti o per i defunti, per chi abbia i deva che gli si sono rivoltati (...) segue


Testi fondamentali

Dhammapada X. Dandavagga : La violenza

DHAMMAPADA X. Dandavagga : La violenza 129-130 Come te, tutti gli esseri tremano di fronte alla violenza, tutti temono la morte. Rispecchiandoti negli altri, non uccidere e non ferire. Come te, tutti gli esseri tremano di fronte alla violenza, tutti amano la vita. Rispecchiandoti negli altri, non uccidere e non ferire. 131-132 Chi cerca la propria felicità ferendo altri esseri che come lui cercano la felicità non sarà mai felice. Non ferire chi come te cerca la felicità, se vuoi essere felice. 133 Non ferire con parole crudeli. La parole irate fanno male e il dolore che provochi rimbalza verso di te. 134 Immobile e silenzioso come un gong spezzato entra nel nirvana, (...) segue


Buddhismo

Buddhismo zen e pratica scientifica - 6. Il sé e le diecimila cose

Buddhismo zen e pratica scientifica Un approccio sostenibile al dialogo fra religione e scienza 6. Il sé e le diecimila cose Luigi Cerruti Università di Torino e-mail: luigi.cerruti@unito.it Due religioni, il Dharma e il Taoismo, avevano nelle loro fonti originali alcune sorgenti in comune, in primo luogo l’inesprimibilità del mistero del mondo e in secondo luogo la ricerca di una particolarissima ‘passività’ del praticante. Il chan - da cui nacque lo Zen - ha accettato e interpretato wuwei 無為, la non-azione taoista, come una attività perfetta, divenuta spontanea, non più condizionata dai tormenti dell’addestramento e dalle preoccupazioni dell’esito felice. La non-azione è strettamente (...) segue

Ultimo articolo

Storie e racconti buddisti : Il serpente buddista

Il serpente buddista Un istruttivo, quanto emblematico racconto indiano. Un bodhisattva ebbe l’infelice idea di convertire un feroce e spietato serpente ai principi nonviolenti e compassionevoli del Buddismo. Quale fu lo stupore del bodhisattva quando, appena un anno dopo, lo incontrò di nuovo. Irriconoscibile. Pieno di graffi, tagli, segnato dalle percosse ... Il sant’uomo, sbigottito, gli chiese cosa fosse accaduto. Il serpente rispose che dal momento stesso in cui era divenuto buono aveva perso il rispetto di tutti, nessuno lo temeva e chiunque, bambini compresi, lo malmenavano senza il benché minimo rimorso. Nessuna paura? Bell’affare! In cambio della sua silente affettuosità, (...) segue